Sanyo, innovative batterie stilo e mini-stilo

di |
logomacitynet696wide

Il produttore giapponese Sanyo ha realizzato delle innovative batterie stilo e mini-stilo della serie “eneloop” ricaricabili ora circa 1500 volte, ovvero una media di tre anni di seguito e con un basso tasso di scarica automatica, rendendole adatte a rimanere anche a lungo in un cassetto, senza paura di trovarle completamente scariche.

Mentre le batterie ricaricabili sono diventate una parte della nostra vita quotidiana con i vari gadget elettronici come cellulari, computer portatili, fotocamere digitali e così via, i consumi delle batterie usa e getta sono rimasti ancora alti. I consumatori sono ancora riluttanti nel rimpiazzare queste batterie usa-e-getta non ricaricabili con quelle di tipo ricaricabile in molte apparecchiature domestiche.

Sanyo ha ora realizzato delle innovative batterie tipo AA (le classiche stilo) e AAA (le mini-stilo presenti nella maggior parte dei telecomandi) ricaricabili circa 1500 volte, ovvero una media di tre anni di seguito e con cicli di ricarica 500 volte maggiori rispetto alla concorrenza. Le nuove batterie della serie “eneloop” si caratterizzano anche per un bassissimo tasso di autoscarica (un fenomeno elettrochimico presente in tutte le batterie NiMh convenzionali) rendendole adatte a rimanere anche a lungo in un cassetto, senza paura di trovarle completamente scariche: secondo quanto riportato dal produttore sono in grado di mantenere il 75% della ricarica anche dopo tre anni di mancato utilizzo.

La grande durata di queste batterie, le rende ovviamente eccellenti anche dal punto di vista ambientale: pensate che l’ammontare delle batterie vendute nella Comunità  Europea nel 2005 è stato di circa 180.000 tonnellate. Nella sola Germania più di 1,47 miliardi di batterie sono state vendute nel 2007; più del 90% di questo ammontare deriva dalle batterie usa-e-getta ovvero di batterie che possono essere usate una sola volta per poi essere gettate.

[A cura di Mauro Notarianni]