Sarà  il Macbook il re del Macworld?

di |
logomacitynet696wide

Una voce a poche ore dal Macworld: il nuovo portatile con Intel si chiamerà  Macbook. Ma sul palco anche altre novità : iWork e iLife ’06, un ricevitore FM per l’iPod e, forse, persino dei TV al plasma con il marchio della Mela.

Potrebbe chiamarsi Macbook l’erede dell’iBook e dotato di processore Intel. L’indiscrezione sul nome del portatile che tutti si dichiarano sicuri sarà  lanciato alla rassegna che si apre tra qualche ora viene lanciata da Kevin Rose, un giornalista Mac.

Rose, che ha infilato in passato alcune previsioni azzeccate, rappresenta da qualche tempo una voce molto ascoltata dai siti dediti alle indiscrezioni e da tutti coloro che vogliono sapere in anticipo che cosa bolle in pentola a Cupertino. Tra i suoi “successi” più recenti l’anticipazione sull’iPod nano.

Oltre al Macbook, che dovrebbe essere disponibile per la vendita solo da febbraio, Rose elenca tra i prodotti che appariranno sul palco con Steve Jobs: un ricevitore FM per l’iPod (in grado, si presume, di trasformare il player in una radio), iWork e iLife ’06, un nuovo telecomando con funzionalità  non precisate e Mac OS 10.4.4 con nuovi widget.

Da segnalare che da altre fonti si apprede che tra i prodotti che Jobs avrebbe in serbo ci sarebbero anche due TV al plasma da 40 e 50 pollici. La voce, lanciata dal sito PowerPage, non ha avuto molto credito per le difficoltà  di marketing e di consenso che Apple finirebbe per dover affrontare lanciandosi in un settore dove c’è una forte concorrenza da case specializzate con volumi di vendita molto alti e grande immagine e nella quale i margini sono in costante calo.