Seagate, ecco il primo disco con memoria flash

di |
logomacitynet696wide

Seagate annuncia il primo disco con memoria flash integrata. 256 Mb per accelerare l’accesso ai dati e ridurre il consumo di corrente.

Seagate ha presentato ieri nel contesto del Computex di Taipei un nuovo Hdd ibrido capace di memorizzare i dati sia sulla tradizionale superficie magnetica che in una memoria flash interna. Il drive, denominato 5400 PSD, include 256 MB di memoria non volatile che viene usata per ridurre il consumo e per velocizzare l’accesso a file che vengono frequentemente caricati in memoria dal computer.

L’idea di crerare dischi ibridi non è esclusiva di Seagate. Anche Samsung punta su questa tecnologia che sarà  supportata nativamente in Windows Vista. La casa coreana lancerà  un Hdd di questo tipo nel corso del prossimo inverno, in concidenza con il lancio del nuovo sistema operativo di Microsoft. Anche se Seagate non precisa quando il suo 5400 PSD sarà  in commercio è probabile che anch’esso non sarà  disponibile prima del lancio di Vista.

Tra le caratteristiche di rilievo del 5400 PSD, interfaccia Serial ATA e i 2,5 pollici di diametro, il che lo rende adatto a laptop e computer di piccole dimensioni in genere. La velocità  del disco é di 5400 Rpm, la capacità  tocca i 160 GB. Grazie alla memoria flash interna il disco è in grado di risparmiare fino al 50% di energia e di risvegliare il sistema operativo il 20% più velocemente di quanto non accade usando un disco tradizionale.