Semiconduttori, i telefonini trainano la volata

di |
logomacitynet696wide

Il mercato dei semiconduttori ha ricominciato a marciare. Progressi su tutta la linea, ma a tirare il mercato sono soprattutto i nuovi telefonini con schermi e colori e macchine fotografiche incorporate

Il mondo dell’€™elettronica e dell’€™IT sembra abbia ricominciato a marciare.

Secondo World Semiconductor Trade Statistics (WSTS), specializzata in indagini in questo campo, il mese di ottobre avrebbe infatti mostrato incoraggianti segnali di progresso facendo un balzo in avanti rispetto alle vendite del mese di settembre del 19,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il dato è rafforzato anche da una crescita dell’€™1,8% rispetto a quello registrato in settembre e superiore alle attese del mercato.

I comparti che stanno mostrando più vitalità  sono quelli del wireless che cominciano a beneficiare della forte spinta mediatici e pubblicitaria sui telefoni con schermi a colori e macchine fotografiche incorporate. Crescono, di conseguenza, anche memorie flash e i processori per segnali digitali, anche questi essenziali nei nuovi dispositivi da tasca.

Il mercato più florido è al momento quello europeo i cui produttori di chip beneficiano in maniera particolare dell’€™attenzione dei consumatori per questi gadget. Non a caso l’€™Europa è anche l’€™unico mercato nel quale la vendita mese su mese è cresciuta anche da ottobre su settembre rispetto a settembre su agosto.