Sharp-Willcom D4 il primo UMPC-telefono con Intel Atom

di |
logomacitynet696wide

In Giappone appare il primo dispositivo con processore Atom. È un UMPC di Wilcom D4. Funziona con sistema operativo Vista e ha un costo di circa 1200 dollari.

Appare in oriene il primo dispositivo con processore Atom. A portarlo sul mercato è Wilcom che lo propone come un telefono cellulare anche se in realtà  si configura come Ultra Mobile PC in cui la parte superiore ospita il grande schermo da 5″ e ai due lati un touchpad per il controllo.

Facendo scorrere la parte superiore si scopre una tastiera completa QWERTY.
Impressionanti le caratteristiche tecniche: il cuore del sistema è la nuova piattaforma Intel Centrino con un processore Atom che lavora a ben 1,3 GHz.
Oltre ai tradizionali Bluetooth 2.0 EDR e una fotocamera da 2 megapixel, il Wilcom D4, costruito da Sharp, offre una configurazione degna di un PC di qualche anno fa: disco da 40 GB e 1 GB di memoria.

Il peso di è di 470 grammi, mentre gli ingombri sono 19,2×8,4×2,59 centimetri: non proprio il massimo per telefonare. Grazie a una base di appoggio lo Sharp-Wilcom D4 può essere collegato a uno schermo esterno: abbinato a tastiera e mouse può essere utilizzato come un vero e proprio computer.

Alla cerimonia di lancio era presente anche il sito Akihabaranews. L’inviato è rimasto positivamente sorpreso dal design e dalla impressionante dotazione hardware, ma ha inoltre constatato una certa lentezza di funzionamento, imputata da Akihabaranews a Windows Vista.