Sharp fornirà  i sottilissimi display p-Si per l’iPhone 6?

di |
logomacitynet696wide

Un quotidiano in lingua giapponese ha pubblicato una notizia in base alla quale Sharp fornirà il display per l’iPhone 6, che sarà commercializzato soltanto a giugno del 2012. L’adozione dei sottilissimi display LCD p-Si dovrebbe permette ad Apple di produrre un iPhone 6 dal design completamente differente rispetto all’attuale.

Dall’estremo oriente arriva la prima indiscrezione relativa all’iPhone che vedremo solo per l’estate dell’anno prossimo: Sharp fornirà ad Apple i sottilissimi LCD p-Si per l’iPhone 6. I dispaly p-Si o al silicio policristallino è un materiale costituito da cristalli di silicio disallineati (policristallo), e molto spesso viene utilizzato al posto dell’alluminio per la realizzazione di parti metalliche all’interno dei dispositivi elettronici a semiconduttore in virtù della migliore resistenza meccanica al processo di produzione dei circuiti integrati. L’adozione dei display LCD p-Si dovrebbe permettere ad Apple di realizzare uno smartphone ancora piu sottile, o comunque di guadagnare spazio prezioso magari per equipaggiare l’Phone 6 con una batteria piu grande dotata di maggiore autonomia.

Il “reclutamento” di Sharp non è una novità dell’ultima ora. Già lo scorso autunno si era parlato di un patto tra Apple e la società Giapponese. Più recentemente la stessa Sharp aveva annunciato di essere pronta ad avviare la produzione dei display policristallo nello stabilimento Kameyama Plant No. 1, in Giappone, dove attualmente vengono prodotti televisori LCD. Secondo alcuni osservatori, questa notizia sarebbe stata fatta filtrare ad arte dalla stessa Sharp per contrastare un precedente rumor secondo il quale Thoshiba avrebbe ricevuto un finanziamento da Apple proprio per la produzione esclusiva dei display p-Si, notizia che se confermata ovviamente potrebbe danneggiare anche le quotazioni del titolo Sharp sul mercati borsistici di tutto il mondo.