Sixtyforce per Mac OS X

di |
logomacitynet696wide

Gerrit Goossen, autore di Sixtyforce, spiega a Macity i motivi di ritardo nel porting del celebre emulatore di Nintendo 64 per Mac.

Per chi non lo avesse ancora provato SixtyForce é il miglior emulatore per Macintosh di Nintendo 64. Le sue performance sono decisamente buone in Mac OS 9, a patto di possedere un G3 sufficientemente veloce e una buona scheda video. Per questo molti fan sfegatati, come il sottoscritto, di questo bellissimo software da tempo ne aspettano una versione nativa per Mac OS X o per lo meno carbonizzata.

Interpellato da Macity, Gerrit Goossen, autore di Sixtyforce ha risposto:

“Ho già  una versione carbonizzata che gira su Mac OS X ma non l’ho ancora ufficialmente rilasciata a causa di alcuni bugs presenti nella attuale implementazione di OpenGL in Mac OS X Public Beta, bugs che ne degradano seriamente le performance grafiche (Sixtyforce si appoggia infatti su quasi tutte le caratteristiche supportate da OpenGL, ancora di più di giochi come Quake 3 Arena). Il risultato finale é nettamente inferiore rispetto alla stessa macchina con OS 9.

Lo rilascerò ufficialmente quando sarò soddisfatto delle performance complessive, tuttavia non so quando ci vorrà …Ho scoperto alcuni trucchi per aggirare qualcuno dei problemi alla grafica ma i problemi nella velocità  richederanno probabilmente una totale riscrittura per trarre vantaggio da Mac OS X”.

Che sia il 24 febbraio oppure più tardi, dovremo quindi aspettare la versione 1.0 di Mac OS X per giocare con il Nintendo 64 sul Mac.

[A cura di Enrico Querci]