Macitynet.it

Skype, disponibile la versione 5.8 per OS X

di | 14/6/2012

Disponibile la nuova versione del client che consente di eseguire chiamate e videochiamate e inviare messaggi istantanei. Ora con nuova schermata di contatti (più piccola e ridimensionabile), supporto migliorato per le videochiamate con dispositivi Android/iPhone, pronto per OS X 10.8 Mountain Lion.

È disponibile la nuova versione 5.8 di Skype per OS X. Questa release (23,3MB il download del file-immagine) funzione con Mac OS X 10.5.8 o superiore ed è compatibile anche con il futuro OS X 10.8 Mountain Lion. La penultima versione era stata criticata poiché occupava inutilmente spazio sullo schermo; gli sviluppatori hanno cercato di porre rimedio al problema consentendo di ridurre la dimensione della finestra “Contatti” o richiamare una finestra (“controlla contatti”) dal menu “Finestra”, tornando un po’ alla grafica più gradita della vecchia versione 2.x. Come sempre è possibile cliccare con il tasto destro del mouse su un contatto e attivare un menu contestuale dal quale richiamare il profilo, bloccare un utente o altre funzionalità.

Gli abbonati che acquistano il servizio “Premium” hanno ora come nella versione per Windows la possibilità di attivare la condivisione dello schermo di gruppo e il software sembra che gestisca meglio le conversazioni con gli utenti iPhone o iPad. Altre piccole novità sono il miglioramento della funzione “Invia SMS” quando un contatto è off-line, la possibilità di richiamare i controlli del volume con scorciatoie di tastiera (md+opt+freccia su/giù) senza che l’utente debba necessariamente aprire la finestra delle preferenze. L’opzione “Aggiorna Skype automaticamente” ora è per default selezionata nelle Preferenze del programma e c’è anche una nuova opzione “Mostra avvisi per compleanni”.

 

[A cura di Mauro Notarianni]