Snapz Pro è ora Universal: schermate in movimento dal vostro Mac

di |
logomacitynet696wide

Ambrosia annuncia la versione 2.1 di Snapz. L’applicazione per la cattura “evoluta” di schermate in Mac Os X è ora compatibile pienamente con i processori Intel.

Ambrosia ha rilasciato la versione 2.1.0 di Snapz Pro, il suo software per la cattura “evoluta” di screen shots in Mac Os X.

La principale novità  dell’update è nel supporto delle macchine Intel; si tratta infatti di un’applicazione Universal Binary. Oltre alla velocità  incrementata, sfrutto della capacità  di comunicare nativamente con i processori di nuova generazione, Snapz mantiene tutte le caratteristiche che ne hanno fatto uno dei sistemi più completi per la cattura dello schermo. Tra queste la capacità  di produrre un filmato di quanto accade sul desktop e di registrare commenti in voce. Tra le novità , invece, l’interfaccia ridisegnata.

Snapz è già  compatibile con Mac Os X Leopard, ma per farlo funzionare basta avere a disposizione la versione 10.3.9 del sistema operativo. Il software ha un costo di 70$, ma chi ha versioni precedenti può aggiornarle a 20$.