Snow Leopard: la nuova tastiera software pronta per il tablet?

di |
logomacitynet696wide

A differenza della tastiera su schermo di Leopard quella del Leopardo delle Nevi risulta decisamente meglio sviluppata, più grande e facile da utilizzare, persino personalizzabile. Secondo 9to5Mac potrebbe essere un indizio che punta in direzione del fantomatico Apple Tablet…

Prima era piccola, sepolta all’interno delle Preferenze di Sistema, sezione Internazionale, sottovoce Menu tastiera: era troppo piccola, praticamente utilizzabile solo con mouse e trackpad e anche così decisamente poco utile. In Snow Leopard invece la tastiera software visualizzabile su schermo è cambiata vistosamente: tra i primi ad accorgersene ricordiamo 9to5Mac. La tastiera soft non solo è più grande, ma è anche più facilmente individuabile all’interno delle Preferenze di Sistema logicamente posizionata nei sistemi di input. Le dimensioni non sono più piccole e fissate: la nuova tastiera su schermo può essere ingrandita a piacere, fino anche ad occupare per intero lo spazio disponibile su schermo.

Osservandola meglio e immaginando di non utilizzarla tramite mouse o trackpad ma direttamente su uno schermo sensibile al tocco…sembrerebbe quasi pronta per attrezzare un tablet. Si tratta ovviamente solo di una ipotesi ma, considerando la quantità  di rumor sul nuovo Apple Tablet circolati nel mese di agosto, forse nemmeno una ipotesi troppo remota. In ogni caso non è ancora dato sapere se e come Apple integrerà  Mac OS X in un futuro nuovo dispositivo portatile: nessuno può predire ora se Cupertino deciderà  di portare sul tablet anche la tastiera soft di Snow Leopard o se invece opterà  per realizzare una soluzione ad hoc.