Snow Leopard: un bug cancella tutti i dati dell’utente

di |
logomacitynet696wide

Preoccupante bug per Snow Leopard: gli utenti che accedono all’Account ospite in Snow Leopard e poi tornano al proprio account principale si ritrovano in molti casi con la cartella home completamente vuota. L’account principale viene completamente “ripulito” come se si trattasse di un Account ospite. Apple: “stiamo provvedendo”.

A tutti gli utenti che hanno installato Snow Leopard è assolutamente sconsigliato utilizzare l’Account ospite; un pericoloso bug del sistema operativo cancella irrimediabilmente tutti i dati dell’utente principale, con l’azzeramento completo dei documenti e anche delle librerie di musica e foto.

La notizia sta suscitando preoccupazione a molti livelli, con numerosi utenti che sono già  caduti nella “trappola”, come si apprende dal forum di discussione Apple ma anche da alcuni utenti in questa pagina del forum di Macitynet. Anche se secondo Cnet il problema non era ancora molto diffuso agli inizi di settembre, sembra che con il passare del tempo, un numero crescente di utenti Mac sia incappato nello stesso guaio.

In sostanza il pericoloso bug descritto nei post sui forum si verifica quando viene utilizzato l’Account ospite in Snow Leopard: si tratta di un profilo già  costruito utile per condividere le funzioni essenziali del Mac e della rete locale per metterle a disposizione di visitatori e ospiti. Quando l’utente scegliere di accedere al sistema con l’Account ospite, il Mac ha una pausa di diversi secondi, dopo di che tutto sembra funzionare senza problemi. Quando però l’utente esce dall’Account ospite e torna ad utilizzare il Mac con il proprio Account principale scopre che la cartella Home risulta completamente vuota. i Programmi installati dall’utente sono presenti, risultano completamente cancellati invece tutti i documenti, i file, anche le librerie di musica iTunes e le foto di iPhoto. In pratica, secondo la descrizione degli utenti, è come ritrovarsi di fronte a un Mac nuovo e pulito.

Secondo le prime ipotesi che circolano in Rete il problema potrebbe essere dato da una incompatibilità  tra Snow Leopard e Leopard, oppure su un bug non ancora pubblicamente indirizzato da Cupertino che tratta l’Account principale come se si trattasse di un Account ospite, vale a dire azzerandolo completamente dopo l’utilizzo.

Il rimedio temporaneo
Al momento per evitare qualsiasi pericolo raccomandiamo caldamente di non utilizzare per alcuna ragione l’Account ospite. La soluzione temporanea migliore è quella di aprire Preferenze di Sistema, scegliere Account e poi disabilitare l’accesso al sistema tramite l’Account ospite, rimuovendo il segno di spunta (se presente) alla relativa voce. Per ovviare all’inconveniente è possibile creare un Account a mano, non amministratore, con preferenze e impostazioni limitate, simili a quelle dell’Account ospite. Questo almeno fino a quando Apple non renderà  disponibile una correzione per il gravoso bug.

A questo proposito si è appreso da un portavoce che la società  è al lavoro per mettere rimedio al problema che, secondo l’opinione espressa dalle fonti interne di Cupertino, sarebbe “di portata molto limitata”. Nessun cenno sui tempi entro cui sarà  offerta una soluzione.

Ringraziamo Carlo Di Turi per la segnalazione