Sondaggio, Apple costruisce i migliori computer

di |
logomacitynet696wide

Sbaraglia tutti il Mac con la maggioranza assoluta delle preferenze degli utilizzatori. I concorrenti lontanissimi nel sondaggio organizzato da Forbes.

Il miglior PC è l’anti-PC: Apple.

Nel weekend chiunque poteva votare il sondaggio online, che è ancora attivo, ma che indice già  un vincitore irraggiungibile.

L’azienda di Cupertino è l’assoluta preferita con il 55% dei voti (al momento di andare online circa 30.000) che sbaraglia tutta la concorrenza, marchi come Gateway, IBM, Dell e HP sono distanziati da migliaia di “click” da effettuare sul sito del mensile economico Forbes.

Quanto sito e rivista dedicata ad un pubblico con nozioni economiche, rileviamo che, tra i marchi entrati in classifica, ben poche altre aziende sono state in grado di “performare” quanto Apple, che è cresciuta del 371% nell’ultimo anno di Borsa, positiva assieme a Dell che però si ferma al 122%, Gateway ha invece perso il 7% del valore delle proprie azioni, altri come Sony arretrano dell’8% o IBM del 3%.

Nel panorama PC ricordiamo che: IBM (attualmente terza) ha da poco tempo deciso di cedere la divisione PC ai cinesi di Lenovo (ottavi in classifica) che ne utilizzeranno il marchio ancora per un lustro; HP incorpora come noto la ex Compaq ma il marchio continua a essere ancora commercializzato su alcuni modelli; Gateway (seconda in classifica) ha comperato mesi fa la eMachines e recentemente si è parlato di una possibile incorporazione di questo marchio in una HP ormai priva della sua “regina” Carly Fiorina.

Alla Apple tutto stabile (dal punto di vista aziendale) e in crescita (dal punto di vista affari) con nessun progetto di cedere in licenza il proprio sistema operativo ai concorrenti che utilizzano processori Intel o AMD, comunque di derivazione x86, sui quali girano i popolarissimi ma sempre meno apprezzati Windows di Microsoft, come confermato dallo stesso Steve Jobs.

Nel sondaggio di Forbes è bene sottolineare che chiunque può effettuare voti multipli senza controllo di IP, ma se possono essere stati fatti più voti dalla stessa persona per Apple (prima in classifica), lo stesso avrebbe potuto accadere anche per le altre aziende.