Sony sbarca in Italia, Spagna e Asia con gli eBook

di |
logomacitynet696wide

Il colosso nipponico porta anche in Giappone, Cina e Australia gli apparecchi già venduti ufficialmente negli Usa, Canada e vari altri paesi europei. Previsti anche accordi con editori locali per la distribuzione dei contenuti in formato digitale. Non è però prevista l’apertura nel nostro paese del Reader Store.

Sony si prepara a sbarcare in forza in Italia e Spagna e in Asia (Giappone, Cina e Australia) con una nuova generazione di eBook reader. Lo scopo che l’azienda si propone è quello di allargare la presenza sul mercato dei lettori di libri in formato digitale basati su tecnologia eInk. In ciascuno di questi paesi Sony intende far partire un canale di vendita e distribuzione, ma anche di stringere accordi con editori e distributori di contenuti, in maniera tale da portare non solo gli apparecchi ma anche l’ecosistema dei contenuti digitali. Non è previsto però il lancio del sito-libreria di eCommerce Reader Store.

La parte principale della spinta verso questo mercato da parte di Sony avverrà in Asia, dove secondo Nomura Holdings c’è in questo momento un vero e proprio boom dei libri in formato digitale. Ad esempio, nel settore della vendita di eBooks in Giappone nel 2009 sono stati venduti libri per un totale di circa 500 milioni di dollari. Attualmente i lettori di eBook di Sony e il relativo Reader Store hanno superato i 10 milioni di download e sono disponibili in varie lingue: a partire dal lancio nel 2006 negli Stati Uniti, adesso ci sono altri sette paesi nel mondo in cui i prodotti di Sony sono ufficialmente disponibili: Canada. Regno Unito, Francia, Germania, Olanda, Austria e Svizzera. Il negozio Sony Reader Store è disponibile invece solo in Canada e negli USA.

Ancora Sony non ha annunciato i prezzi o i tempi della disponibilità dei suoi prodotti della linea eReader per l’Italia e la Spagna.