Sony Ericsson: dipendente ruba cellulari prototipo

di |
logomacitynet696wide

Spariti cellulari prototipo di Sony Ericsson per un valore di circa 60mila euro. La polizia risolve il caso in tempo record: la refurtiva è già stata recuperata nell’abitazione di un dipendente della società, in queste ore sotto interrogatorio.

Nella notte tra lunedì e martedì sono stati rubati alcuni cellulari prototipo dagli uffici svedesi di Sony Ericsson. Già  nel corso della giornata di ieri la polizia ha rintracciato i terminali, per un valore complessivo stimato di circa 60mila euro, nell’abitazione di un dipendente della società . In queste ore il colpevole è sottoposto a interrogatorio: la notizia sta facendo il giro del Web in queste ore.

Intervistato circa l’episodio Chris Hazelton, direttore ricerche per mobile e wireless della società  The 451 Group ha dichiarato che sembra poco probabile che qualche concorrente di Sony Ericsson abbia deciso di collaborare con un criminale per ottenere informazioni circa nuovi modelli e strategie per i mesi a venire. Hazelton ha invece dichiarato che, in generale oggi furti e fughe di notizie da parte dei dipendenti sono invece destinati a fornire informazioni in anteprima ed esclusive per i numerosi siti Internet che trattano questi argomenti.