Sony presenta le nuove Cybershot

di |
logomacitynet696wide

Sony annuncia una nuova serie di macchine fotografiche della serie Cybershot. Tra di esse anche una zoom 12X

Sony ha annunciato una serie di macchine fotografiche di fascia consumer. Si tratta di sei prodotti che vanno da 4 a 5 megapixel.

Le più economica è la Cybershot DSC-40, una quattro megapixel con obbiettivo con zoom 3X e lenti Carl Zeiss Vario-Tessar. Tra i dettagli di rilievo la capacità  di riprendere filmati MPEG e un otturatore da 1/2000 secondi. La memoria interna è di 32 mega con espansione via Memory Stick. Alimentazione con batterie AA.

I modelli DSC-60 e 90 sono sostanzialmente identiche l’€™una all’€™altra, unica diversità  visibile lo schermo LCD che nel modello 90 è da 2,5 pollici mentre nel modello 60 è da 2 pollici. Ambedue sono delle quattro megapixel con zoom 3X, memoria Memory Stick (32 MB incorporati) e batterie ricaricabili agli ioni di litio. Il costo dovrebbe aggirarsi intorno ai 200 euro per il modello DSC-60 e ai 250 euro per il modello DSC-90.

Si collocano in una fascia superiore le DSC-W7 e la DSC-W5. Le macchine mantengono il fattore di forma dei modelli W1, sono dotate degli obbiettivi Car Zeiss Vario-Tessar e hanno uno zoom 3X. La differenza principale è nei megapixel: 7 per il modello W7 e 5 per il modello W5. Le batterie sono delle AA ricaricabili (con caricabatterie incluso), la memoria (32 MB interna) si espande con Memory Stick o Memory Stick Pro. Il modello W7 dovrebbe costare intorno ai 450 euro.

Il modello DSC-H1 appartiene ad una categoria ancora superiore. L’€™aspetto più interessante è lo zoom 12X (passo focale equivalente a 32-432 mm) che impiega un particolare sistema di stabilizzazione dell’€™immagine basato su un giroscopio, in grado di rilevare il movimento che corregge le sfocature dovute a mano poco ferma. La risuluzione è da 5 megapixel, la memoria è espandibile via Memory Stick (anche Pro). Le batterie sono due AA ricaricabili, con caricabatterie incluso. Il costo dovrebbe essere di circa 450 euro.