Sorpresa: Windows 7 funziona sui vecchi Mac PowerPC con Virtual PC

di |
logomacitynet696wide

Un “coraggioso” utente ha installato la beta 1 di Windows 7 sul vecchio emulatore per PowerPC. Il sistema gira lentamente ma funziona!

Un temerario lettore di MacWindows afferma di essere riuscito a installare la beta 1 di Windows 7 su Virtual PC, il vecchio emulatore per macchine PowerPC abbandonato da tempo al suo destino da Microsoft dopo l’acquisizione di Connectix (la casa che originariamente sviluppava l’applicazione).

L’installazione è stata portata a termine su un PowerMac G5 Dual (non è specificato il modello esatto) con Mac OS X 10.5.6 , afferma l’utente, sembrano funzionare correttamente la rete e altre periferiche di base. Le performance, ovviamente, non sono spettacolari: è interessante ad ogni modo rilevare che se Microsoft avesse voluto avrebbe potuto nel frattempo rendere ancora interessante il vecchio emulatore per PowerPC.

L’ultima versione di Virtual PC per Mac è la 7.03. Il software è stato aggiornato per l’ultima volta il 15 agosto del 2007. Microsoft acquisì Connectix e le sue tecnologie di virtualizzazione nel lontano febbraio del 2003.

La versione 2007 di Virtual PC per Windows è al momento scaricabile gratuitamente dal sito Microsoft; anche la versione per PC è ad ogni modo da tempo non aggiornata e abbandonata al suo destino.

[A cura di Mauro Notarianni]