Spot multiculturale per l’iPhone?

di |
logomacitynet696wide

Apple starebbe preparando per iPhone ad uno spot che si ispira alla multiculturalità . Volti e voci da tutto il mondo per promuovere il cellulare della Mela?

Potrebbero essere la multiculturalità  il traino pubblicitario per iPhone. Uno spot con voci in lingue diverse e volti catturati in giro per il mondo con al centro il cellulare di Cupertino viene descritto come in corso di preparazione dalla rivista specializzata in media e pubblicità  MediaDailyNews.

Pur senza fornire alcun riscontro preciso sulla fonte dell’€™indiscrezione, il sito si dilunga in dettagli interessanti quali ad esempio le locations dello spot, che sarebbero Manhattan e Brookling, e la nazionalità  dei protagonisti dello spot (o degli spot). Tra di essi un asiatico che parla mandarino, un autista di taxi che parla francese, due jamaicani (o cittadini caraibici) che parlano inglese con forte accento e un ebreo ortodosso che parla ebraico. Ciascun personaggio dello spot verrebbe ripreso nelle sue attività  quotidiane; ad esempio il cittadino cinese sarebbe al lavoro al mercato del pesce.

Il tentativo dell’€™agenzia pubblicitaria sarebbe quello di dimostrare come l’€™iPhone sia il telefono di tutti, per la vita di tutti i giorni e come la sua identità  sia la multicultura e la diversità  d’€™identità  connessa alla pluralità  delle sue funzioni.

Apple ha già  seguito una filosofia piuttosto simile con il primo spot pubblicitario di iPhone, mostrato durante la notte degli spot. In quell’€™occasione erano attori di diverse epoche ripresi al telefono sul set di film più o meno famosi intenti semplicemente a dire ‘€œpronto’€. L’€™annuncio pubblicitario era realizzato da TBWA Chiat/Day, l’€™agenzia di riferimento per Apple.

MediaDailyNews ammonisce i lettori a non dare per scontato che lo spot multietnico apparirà  realmente in Tv o su Internet. Al momento si tratterebbe che di un’€™idea che viene analizzata e valutata con attenzione ma non è ancora stata approvata in via definitiva.