Stati Uniti: il 25% di tutta la musica è venduto via iTunes

di |
logomacitynet696wide

Il 25% di tutta la musica venduta negli Stati Uniti passa da iTunes. Lo shop online di Apple distanzia anche i negozi che vendono CD, con Walmart secondo con il 14% e detiene il primato assoluto nel settore digitale con il 69% del mercato, mentre Amazon è secondo con l’8%.

Preso singolarmente iTunes conta per un quarto di tutte le vendite di musica effettuate negli Stati Uniti. Secondo una recente ricerca pubblicata da NPD Group il negozio online di Apple rafforza la propria posizione di leader indiscusso nel campo musicale tout court, a grande distanza non solo dagli altri negozi online per la vendita di musica digitale ma anche migliorando la propria posizione rispetto alle catene di negozi che vendono musica su CD.

Di tutta la musica venduta negli Stati Uniti Apple con iTunes detiene il 25% delle vendite complessive, con un incremento del 4% rispetto al 2008. A distanza il secondo in classifica è la catena Walmart che detiene il 14% sommando le vendite di CD dei negozi con quelle digitali del sito Web, mentre Best Buy è terzo. Il primato di iTunes è schiacciante nel settore demma musica digitale in cui iTunes detiene ben il 69% e il secondo in classifica è Amazon con l’8%.

Secondo l’indagine eseguita da NPD il CD rimane ancora il veicolo principale per la vendita della musica con il 65% delle vendite complessive e il 35% sotto forma di download digitali. Mentre le vendite digitali aumentano del 15-20% i CD calano con percentuali praticamente identiche. Se queste due tendenze in atto continueranno di questo passo le vendite digitali potrebbero diventare il formato dominante entro la fine del 2010.