Stati Uniti: vendite record per i portatili Apple

di |
logomacitynet696wide

Negli Stati Uniti il 20% di tutti i portatili venduti in luglio e agosto sono Mac, mentre la quota di ricavi complessiva del settore notebook registrata da Cupertino è pari al 35%. I portatili Windows nello stesso periodo registrano un calo dell’1,5% in valore e del 10% in unità  vendute. I risultati del quarto trimestre di Apple saranno presentati il 21 ottobre.

Negli Stati Uniti Apple registra storicamente risultati interessanti nella stagione “back to school” ma, secondo i dati comunicati dall’osservatorio NPD Group quest’anno Cupertino ha registrato un successo senza precedenti.

Le percentuali di NPD Group rilevano un interesse consistente e crescente per i MacBook: ben il 20 per cento di tutti i sistemi portatili venduti nei mesi di luglio e agosto attraverso i negozi sono notebook marchiati Mela. Il risultato appare ancora più sorprendente se, invece di osservare il numero complessivo delle macchine, si prende in considerazione la percentuali di ricavi complessiva: in questo caso la quota di Apple è di ben il 35%.

Per comprendere appieno l’entità  delle percentuali comunicate da NPD Group è sufficiente confrontare i risultati registrati da Apple con quelli rilevati per lo stesso periodo per i sistemi portatili Windows. Il valore complessivo dei PC notebook con Windows è diminuito dell’1,5% in valore e del 10 per cento in volume: questo va confrontato con una crescita del 30% dei ricavi e un incremento del 35% delle unità  vendute per Cupertino.

Vale la pena notare che osservatori e analisti da tempo prevedono una concorrenza sempre più agguerrita proveniente dai portatili compatti e super economici che un numero crescente di costruttori ha presentato e sta presentando sul mercato. I dati comunicati da NPD Group dimostrano che in realtà  i portatili Mac offerti a prezzi superiori alla media non hanno risentito della concorrenza degli Ultra Low Cost PC. Ricordiamo che un numero crescente di mini-notebook sullo stile di Eee PC di Acer, funzionano con sistemi operativi Linux, erodendo così vendite e quote ai notebook PC più costosi con Windows.

I risultati di NPD Group rappresentano infine un toccasana in questi giorni di turbolenze dei mercati azionari in cui il titolo Apple ha registrato perdite di valore consistenti in breve tempo. Per conoscere ogni dettaglio circa i risultati del quarto trimestre di Apple occorre attendere il 21 ottobre, giorno in cui verranno presentati i risultati del periodo.