Street View di Google, rilevazioni in Italia

di |
logomacitynet696wide

Google ha cominciato a rilevare le immagini delle strade di alcune delle principali città italiane. Street View sbarca in Europa forse già dal 2009 e, forse, con una novità: percorsi in 3D costruiti usando le foto scattate nei centri abitati.

Street View, una delle funzioni più apprezzate di Google, sta per arrivare in Europa? A giudicare da una foto scattata a Milano e pubblicata dal blog di Joesonic ci sarebbero ben pochi dubbi. Nella foto si vede una vettura con un dispositivo per la fotografia “360” simile a quelli usati da Google per la copertura a tappeto delle strade. Sull’auto nella parte bassa si scorge chiaramente proprio il logo di Google. Altre automobili simili sarebbero state scorte in altre città  del nostro paese come, ad esempio, a Roma

Attualmente la visione stradale di Google si limita ad alcune città  americane. Il lancio in Europa, annunciato qualche tempo fa, non si è fino ad oggi mai materializzato, ha detto la società  di Mountain View, in attesa di risolvere alcuni problemi di carattere legale (la normativa sulla privacy in Europa è molto più stringente che negli Usa)

Secondo alcuni siti specializzati che hanno analizzato le apparecchiature ci sarebbe una particolarità  nel sistema di rilevazione delle immagini usato in Italia (e presumibilmente in altre città  europee) e starebbe nel laser che potrebbe essere finalizzato alla creazione di scenari in tre dimensioni. In pratica Google sarebbe in grado di offrire una ricostruzione 3D di tutte le strade coperte da Street View superando le limitazioni imposte dai modelli di singoli monumenti o palazzi creati con Sketup.

Attualmente Pagine Gialle sta costruendo all’interno di Visual (il “concorrente” di Maps di Google) un sistema del tutto simile a Street View con buoni risultati. Sono state coperte diverse zone centrali di città  italiane, ma nel servizio non c’è nulla di simile e tanto complesso quanto quel che potrebbe essere intenzionata a fare Google con la visione 3D.

Il lancio della visione stradale e, forse, anche delle strade in 3D per l’Europa potrebbe essere previsto per il 2009