TI: Ecco i nuovi processori OMAP

di |
logomacitynet696wide

Texas Instruments lancia i nuovi processori OMAP. I nuovi chip, nelle versioni attuali usati anche da palmOne, presenteranno il supporto a dispositivi con spiccate capacità  multimediali: codifica e decodifica video, supporto a macchine fotografiche digitali fino a 4 megapixel, audio Hi-Fi.

omap 2 processori texas instruments palmari

PDA e dispositivi da tasca più potenti e ricchi di funzionalità . Questo promette una nuova versione dei processori OMAP di Texas Instruments annunciati ad inizio settimana.

I nuovi chip, che prenderanno il nome di OMAP 2, avranno il supporto integrato a macchine fotografiche digitali fino a 4 megapixel, riproduzione video a qualità  DVD, spiccate capacità  multimediali con suoni Hi-Fi e e 3D, ricezione e trasmissione video, supporto a schermi con risoluzione superiore alla VGA e connettività  wireless ad alta velocità .

I primi due chip ad usare la nuova architettura, saranno OMAP2410 e OMAP2420, ambedue basati su architettura ARM11 e costruiti con tecnologia a 90 nanometri. L’OMAP2420 si collocherà  al top, spingendosi in maniera decisa in campo video: catura di immagini a 4 megapixel, codifica e decodifica video, trasmissione immagini su TV.

Il vantaggio dei processori OMAP 2 è quello di essere compatibili con gli attuali processori OMAP, il che semplifica in maniera significativa il supporto software. I processori OMAP sono compatibili con Symbian OS, Windows Mobile, Linux, Nucleus, and Palm OS. I primi esemplari saranno disponibili a partire entro la metà  dell’anno in corso.

Ricordiamo che tra i PDA che usano i processori OMAP ci sono diversi palmari di palmOne, come ad esempio il Treo 600 e il Tungsten T2.