Tech Data, la demo room ospita anche Apple

di |
logomacitynet696wide

Tech Data allarga la sua demo room e ospita anche Apple. Cupertino, con altri marchi, dimostrerà  le sue soluzioni e i suoi prodotti.

Tech Data Italia, leader nella distribuzione di prodotti, soluzioni e servizi informatici, e Azlan il più importante distributore pan-europeo di prodotti e servizi per il mercato dell’integrazione dei sistemi di rete, annunciano l’ampliamento dell’area Demo Room, finora prettamente focalizzata sulle soluzioni di stampa HP.

Tra i nuovi ospiti, a partire dal 10 dicembre, ci sarà  anche Apple, in ossequio ad un’alleanza che ha portato Techdata ad essere distributore italiano del marchio di Cupertino. Presso l’area Demo Room, situata presso la sede Tech Data di San Giuliano Milanese, Apple avrà  la possibilità  di mostrare ai reseller e ai loro utenti finali dimostrazioni dei prodotti e soluzioni ottenendo un’importante “vetrina”

Con Apple ci saranno anche Acer, Axis, Cisco, Enterasys, Linksys, Nortel Networks, Toshiba, Veritas e Watchguard.

All’indirizzo http://demoroom.techdata.it sarà  a breve possibile visualizzare tutte le macchine esposte, con le relative caratteristiche tecniche, nonché il calendario degli open day già  previsti per i prossimi mesi, per presentare le soluzioni esibite. Il servizio Demo Room è disponibile, previo appuntamento, dal lunedì al venerdì. Il modulo di richiesta demo è disponibile direttamente online.

Il 10 dicembre, dalle 16.30 fino alle 18.30, Tech Data e Azlan invitano tutti i clienti all’inaugurazione, occasione che vedrà  la partecipazione di due personaggi dello spettacolo quali Alena Seredova ed Edoardo Costa, che insieme al team Azlan/Tech Data, incontreranno i clienti e i partner.

“L’ampliamento della Demo Room si colloca nella strategia di Tech Data centrata ad ampliare la gamma dei servizi a supporto dei rivenditori”, commenta Raffaella Rizzardi, Marketing & Communication Director di Tech Data. “In questo caso, volevamo offrire ai nostri clienti la possibilità  di vedere all’opera e toccare con mano le soluzioni da noi proposte con la presenza di consulenti esperti e, con l’opportunità  di coinvolgere direttamente i loro end user. L’integrazione con Azlan, ci ha inoltre permesso di allargare il nostro portafoglio prodotti, e di potenziare in maggior misura le aree networking e sicurezza”.