Telefoni di carta

di |
logomacitynet696wide

Costerà solo 10$ e sarà costruito con carta riciclata. Un inventore americano promette di farci chiamare con telefoni semplicissimi, poco costosi e costruiti con la carta…

Il britannico “The Register” ha pubblicato la notizia secondo la quale un inventore americano ha progettato di mettere sul mercato telefoni mobili “usa e getta” dal costo di 10$. L’idea appartiene a Randice-Lisa Altschul, il quale possiede 22 brevetti su altrettante curiose tecnologie.

Denominato “Phone-Card-Phone”, il dispositivo è alto quanto tre carte di credito ed è costruito con carta e materiali riciclati. Il telefono consente fino a 60 minuti di conversazione e può essere usato anche senza mani. Nonostante il nome faccia pensare il contario, non c’è nessuna scheda da inserire nel sistema: quando gli utenti hanno terminato i minuti di conversazione possono buttare via il telefono oppure effettuare una ricarica con la propria carta di credito chiamando un numero messo a disposizione dall’operatore telefonico.

Il telefono sarà  distribuito in vari modi: nei supermercati, nei negozi d’abbigliamento e come articolo promozionale da società  di terze parti come McDonalds e simili che già  si sono dette interessate al dispositivo.

Secondo “The Register” la società  di Altschul (che si trova nel New Jersey) ha già  accumulato ordini per 100 milioni d’unità , tanto che nel primo anno dovrebbero essere prodotti 300 milioni di pezzi. Il prodotto sarà  rilasciato sul mercato statunitense nel terzo trimestre del 2001 e sei mesi più tardi dovrebbe essere disponibile nel resto del mondo.
Il gadget, a detta del suo inventore, è ottimo per “mamme, bambini e persone anziane”.
“Voglio diventare in termini monetari il prossimo Bill Gates” ha detto Altschul.
Tra gli altri oggetti inventati da questo signore americano c’è anche un dispositivo (sempre di carta) per l’accesso al web che dovrebbe costare 20$ e che sarà  lanciato verso la fine del 2002.