Tempi lunghi per i Mac “pro”

di |
logomacitynet696wide

Tempi lunghi per chi ordina oggi i portatili pro presentati al Macworld Expo di San Francisco e i modelli desktop pro presentati ieri. I nuovi G4 da 1.42 GHz non saranno disponibili che dalla seconda metà  di febbraio. Per chi vuole un PowerBook da 17 potrebbe andare anche peggio.

Tempi lunghi per le consegne del nuovo hardware delle ultime settimane, almeno per chi vuole i modelli top. In particolare i G4 da 1.42 GHz e il PowerBook da 17 pollici.

Apple ha infatti confermato anche nel corso degli ultimi giorni che il portatile con schermo gigante annunciato a San Francisco potrebbe essere in consegna tra 7/10 settimane per gli ordini inoltrati oggi, ovvero a fine marzo. Un tempo compatibile con quanto preannunciato qualche settimana fa quando si prevedeva che i primissimi ordini presentati subito dopo il keynote non sarebbero stati soddisfatti che alla fine del mese di febbraio.

Parallelamente, nel comunicare le novità  nel campo dei desktop, Apple ha comunicato ai rivenditori che i nuovi PowerMac da 1.42 GHz saranno nelle loro mani solo nella seconda metà  del mese di febbraio, tra un paio di settimane, quindi. I modelli da 1.25 GHz, invece, sono già  in consegna.

Questa previsione viene confermata (con accenti ancora più negativi) nella pagina introduttiva dell’AppleStore e che contrasta, come spiegato in un articolo che abbiamo spiegato questa mattina) con i tempi forniti all’atto dell’ordine.