Terminate le vecchie macchine

di |
logomacitynet696wide

Secondo alcuni reports giunti in redazione, sarebbero terminati nei canali di vendita i vecchi prodotti delle linee PowerBook e G4. La disponibilità dei 667 e 733 Mhz per metà febbraio.

Alcuni amici che vogliono rimanere anonimi ci segnalano che da ieri ordinare un vecchio portatile o un G4 della generazione precedente presso gli abituali fornitori non è più possibile. Le circolari inviate alle reti di vendita parlano di macchine fuori produzione e non disponibili a magazzino, pertanto non più ordinabili; chi ha atteso l’ultimo momento per accaparrarsi gli ultimi esemplari, magari a prezzi ulteriormente scontati, della vecchia serie di macchie sarà  rimasto deluso.
Sebbene la campagna sconti di Apple nelle ultime settimane abbia effettivamente fatto vendere più Macintosh, e nonostante le scorte di magazzino erano sempre più basse, dietro al ritiro delle macchine dal mercato probabilmente ci deve essere la stessa Apple, che, forse preoccupata dal possibile ritardo nelle vendite dei nuovi prodotti, ha preferito eliminare dai magazzini dei distributori le vecchie macchine, lasciando campo aperto solo alle novità ; in tal modo, sebbene le macchine non saranno disponibili che tra qualche settimana, Apple potrà  conteggiare i pre-ordini per le nuove macchine e vantare risultati di vendita più interessanti fin dall’inizio della commercializzazione del prodotto.
La stessa circolare offre anche delle date indicative per la disponibilità  delle macchine nel nostro paese: fine gennaio per i portatili, disponibilità  immediata per i G4 466 e 533 Mhz, mentre per i G4 667 e 733 Mhz dovremo aspettare almeno la metà  di febbraio per trovarli presso i rivenditori finali.