Tethering e MMS per Vodafone Italia ad inizio luglio

di |
logomacitynet696wide

Il tethering su iPhone per i clienti Vodafone arriverà  ad inizio luglio. “Problemi tecnici – dice l’operatore a Macity – hanno impedito di presentare la funzione fin da subito”. L’aggiornamento dei settaggi operatore risolverà  anche alcuni problemi con gli MMS

Buone notizie per chi ha aggiornato ieri ad iPhone 3.0 e usando Vodafone si è trovato senza la possibilità  di fare il tethering, l’operatore mobile darà  presto la funzionalità  ai suoi clienti.

A comunicare la notizia a Macity sono i vertici dell’azienda che spiegano anche la ragione della mancanza della possibilità  di connettere il telefono con alcune problematiche di carattere tecnico. “La funzione era inizialmente presente nelle beta – dice al nostro sito Vodafone – poi è stata eliminata nella release finale. Ma stiamo lavorando per ripristinarla al più presto. In questo momento non abbiamo tempistiche precise, ma pensiamo che per inizio luglio sarà  disponibile una nuovo settaggio operatore che aprirà  il tethering. Nessun costo per i clienti finali. Sarà  semplicemente un modo diverso di usare i dati inclusi nel pacchetto”

La notizia della mancanza del tethering nella versione finale di iPhone 3.0 non è stata una novità  per i lettori di Macity che da diversi giorni aveva riferito dal suo sito la mancanza di questa funzione nella versione finale del sistema operativo. Che non potesse trattarsi di una scelta dettata da strategie di mercato era apparso chiaro e riferito dal nostro sito fin da subito visto che con una tariffa a dati limitati impedire il consumo degli stessi dati su un computer ha poco senso.

L’aggiornamento dei settaggi operatore (oggi fermi alla versione 4.1) andrà  a risolvere anche alcuni problemi con gli MMS, evitando di dover ricorrere a hack e particolari “accrocchi” non sempre consigliabili.