The Good The Bad and The Queen, primo album senza DRM

di |
logomacitynet696wide

Emi comincia il programma di lancio di musica senza Drm: da oggi arriva The Good The Bad and The Queen. Comincia la nuova era per la musica digitale.

E’ The Good The Bad and The Queenil primo album ad essere offerto senza alcuna forma di protezione dei diritti digitali nel programma lanciato da Emi lo scorso lunedì.

L’album, frutto del lavoro di Damon Albarn, Paul Simonon (già  noto per essere stato il bassista dei Clash), Tony Allen e Simon Tong, è già  disponibile sul sito del gruppo in formato MP3 e qualità  audio di 320 kbps. Accanto a The Good The Bad and The Queen ci sono sempre in formato sprotetto Green Fields, Herculean and The Kingdom Of Doom.

La casa discografica successivamente darà  la stessa musica anche allo store di Apple, che, come comunicato nel corso della conferenza stampa di lunedì, dovrebbe avere a disposizione album e brani a partire da maggio.

Quello di oggi non è il primo esperimento di musica senza Drm (Emi aveva già  lanciato alcuni brani privi di sistema di protezione dei diritti digitali) ma è il primo di una band sulla cresta dell’onda e anche il primo a poter essere considerato parte del programma studiato anche in collaborazione con Apple.

Ricordiamo che la band, momentaneamente (o permanentemente?) senza nome, aveva aperto la conferenza stampa congiunta di Emi ed Apple lo scorso lunedì a Londra.