The Treasures of Montezuma: l’evoluzione di Bejeweled su iPhone e touch

di |
logomacitynet696wide

Una variante originale e divertente del classico Bejeweled, il gioco in cui occorre allineare 3 elementi identici per farli scomparire. Abbinando i preziosi manufatti di Montezuma si aprono livelli bonus e spettacolari effetti a catena. In offerta su App Store a 1,59 euro.

Praticamente qualsiasi utente di computer palmari e smartphone ha prima o poi giocato con Bejeweled, il videogioco in cui occorre allineare tre o più elementi dello stesso colore per farli scomparire: vince chi riesce a liberare completamente lo schermo nel minor tempo possibile. Semplice e allo stesso tempo in grado di creare dipendenza. The Treasures of Montezuma per iPhone e touch rielabora l’idea alla base di Bejeweled, integrandola con spettacolari effetti a catena, quando il giocatore riesce a creare combinazioni tra numerosi elementi e con diversi libelli bonus che movimentano e rendono più appagante l’esperienza di gioco.

La grafica è curata, così come il concept di gioco: i manufatti creati con materiali preziosi dagli artigiani di Montezuma permettono di scoprire non solo tesori sepolti da secoli ma anche di svelare scoperte rivoluzionarie per gli archeologi dei giorni nostri. Il titolo offre ben 41 livelli suddivisi in 5 episodi, con livelli bonus e totem magici da attivare, trofei da scoprire e molto altro ancora. The Treasures of Montezuma richiede il Firmware 2.1, funziona su iPhone e touch ed è completamente tradotto anche in Italiano: può essere acquistato al prezzo di 1,59 euro direttamente in questa pagina di App Store.

Ricordiamo che The Treasures of Montezuma esiste anche in versione per sistemi PC-Windows: la versione demo gratuita per giocare un’ora e la versione completa sono disponibili a partire da questa pagina Web.