TiVo sbarca sul computer: pronto il client per Windows

di |
logomacitynet696wide

Il più diffuso media center basato su Linux annuncia l’arrivo di un client che permetterà  di vedere i filmati registrati sul set top box anche su Pc. In un secondo momento previsto anche il client per MacOsX

TiVo è un videoregistratore digitale, la nemesi del Windows Media Center. Basato su una sorta di console programmabile, disponibile solo negli Usa come servizio, permette di registrare una serie di programmi sul suo hard disk interno e rivederli in un secondo momento. La novità , però, è arrivata ieri: una modalità  per copiare i programmi registrati sul Pc.

Il modello di licenza realizzato da TiVo con il sistema TiVoToGo è tale per cui risulta possibile – una volta registratisi gratuitamente al servizio complementare per chi già  abbonato a quello dell’azienda americana – passare i filmati sul proprio pc e da lì, magari, masterizzarli su Dvd.

La funzionalità  garantisce quindi un certo tasso di libertà , anche se non è consentito ridistribuire i contenuti in formato digitale su Internet, dal momento che la username fornita per attivare il servizio TiVoToGo è anche la chiave per decrittare i file registrati dal set top box dell’azienda.

L’azienda di Alviso, nella zona sud della baia di San Francisco, sostiene che questo meccanismo consentirà  non solo la fruizione dei contenuti sul pc fisso o portatile, ma che apre anche la strada verso i dispositivi portatili, strategicamente nel mirino di TiVo e di molte altre compagnie come prossimo bersaglio per la diffusione della convergenza dei contenuti audiovisivi.

La versione del nuovo client software per Pc è disponibile nelle varianti Windows 2000 e Xp. In un prossimo futuro è annunciata anche la versione per MacOsX, mentre l’azienda non ha ancora fatto sapere niente per quanto riguarda la versione Linux.