Time Machine, tre note tecniche di Apple

di |
logomacitynet696wide

Apple pubblica tre note tecniche su problemi a Time Machine. Casi di incompatibilità  con particolari formattazioni dei dischi fissi, nomi con caratteri non Ascii e particolari back up con Aperture.

Apple ha individuato un problema di compatibilità  tra Time Machine e Aperture . Il sistema automatico di back up di Leopard porta ad alcune incongruenze quando si cerca di ripristinare il database di Aperture usando Time Machine.

Per evitare questi problemi si deve evitare di fare il back up della Library di Aperture, escludendola dai file che Aperture memorizza per un futuro ed eventuale recupero. Per evitare il back up si deve procedere come specificato in questo documento tecnico postato da Apple. In buona sostanza da Time Machine si deve selezionare il bottone “opzioni” fare click sul “+” e aggiungere tra le directory di cui non fare il back up di /Pictures/Aperture Library presente nella home della propria utenza per poi selezionare “escludi”.

L’incompatibilità  con Aperture non è l’unica individuata da Apple. Si segnalano anche problemi con alcuni tipi di disco fisso che, avendo una partizione di tipo Master Boot devono essere cancellati e ripartizionati per funzionare come disco di destinazione e casi in cui il back up non appare . In quest’ultima eventualità  si deve verificare che il disco usi solo caratteri Ascii (quelli dell’alfabeto, maiuscole e minuscole, e numeri, esclusi segni di punteggiatura o caratteri speciali). Se si sta utilizzando un nuovo Mac, si deve verificare che questo abbia lo stesso nome del vecchio Mac.