Tom Tom per iPhone supporta ora iPod touch e controlla iPod

di |
logomacitynet696wide

Tom Tom rilascia la versione 1.2 dell’applicazione per iPhone e iPod touch. Ora il programma supporta ufficialmente iPod touch e iPhone Edge e può anche controllare la sezione iPod. Numerose altre novità e affinamenti, tra cui EQ Routes, funzione di sintesi vocale in Italiano e mappe aggiornate. In vendita con strade di Italia (69,99 euro) e di Europa Occidentale (99,99 euro)

Tom Tom ha rilasciato nel pomeriggio un importante aggiornamento per il suo navigatore per iPhone. L’update porta l’applicazione alla versione 1.2 ed introduce, tra le novità  principali, la possibilità  di controllare le funzioni iPod dall’interno del GPS e il supporto ufficiale per iPod di prima generazione e iPod touch, quindi anche dei dispositivi privi di chip GPS integrato; Tom Tom lo dice nella descrizione, ma è praticamente scontato che il pieno supporto (che significa la navigazione vera e propria) arriva unicamente mediante il supporto Tom Tom.

L’ opportunità  di usare la navigazione Tom Tom su iPhone di prima generazione non è una novità  assoluta; ci sono numerose testimonianze di utenti (anche su Macitynet) che sono stati in grado di usare iPhone Edge con il supporto Tom Tom, ma fino ad oggi questa funzionalità  non veniva garantita dallo sviluppatore e quindi nel caso qualche cosa fosse andato storto non sarebbe stato possibile ottenere un riscontro. Per quanto riguarda iPod touch le informazioni sono sempre state discordanti. Qualche utente era riuscito a far funziona il navigatore, qualcun altro no. Ora Tom Tom garantisce che le sue applicazioni funzionano con tutti i modelli di iPod touch fino ad oggi immessi in commercio.

Il controllo di iPod dall’interno dell’applicazione è un’altra importante novità . Ora si può utilizzare il GPS, regolare il volume dell’audio e avanzare nella riproduzione dei brani direttamente dall’interfaccia dell’applicazione.

Con l’update 1.2 arrivano tutta una serie di novità  connesse alla navigazione stradale vera e propria, non meno importanti. Ad esempio è ora presente l’indicatore di corsia sia in modalità  orizzontale che verticale, è presente la sintesi vocale (vengono scanditi i nomi delle vie) in Italiano, è stata introdotta la tecnologia IQ Routes (per la scelta automatica dei percorsi migliori, in base agli orari e ai giorni di percorrenza di un certo itinerario).

Tom Tom ha anche aggiornato il database degli Autovelox con avvisi personalizzati, ha affinato la grafica e, soprattutto, ha aggiornato le mappe alla versione 8.35.

Ricordiamo che Tom Tom commercializza sullo store italianonumerose mappe; le più richieste sono quelle che coprono l’Italia (69,99 euro) e di e l’Europa Occidentale (99,99 euro).

Di TomTom per iPhone si parla anche in questa pagina del Forum di Macitynet.

tomtom2
tomtom3
tomtom4