Torna “Vola con Internet”

di |
logomacitynet696wide

Il ministero dell’Innovazione e quello delle Politiche Giovanili rilanciano “Vola con Internet”. 175 euro di sconto per tutti i sedicenni che vogliono donarsi i un computer per andare in rete.

Dopo il successo della precedente edizione torna l’iniziativa per l’informatizzazione e la connessione in rete “Vola con Internet“. Ad annunciarlo un comunicato del ministero per le riforme e l’innovazione nella pubblica amministrazione e da quello delle politiche giovanili.

L’obbiettivo è quello di incrementare tra l’uso delle tecnologie informatiche tra i più giovani (per aderire si devono avere 16 anni). In Italia solo il 66% va in rete almeno una volta alla settimana con il 98% degli svedesi e degli islandesi e contro il 79% della media dell’Unione.

Il fondo destinato all’incentivo all’uso della rete è di 8 milioni di euro che saranno distribuiti a tutti coloro che ne faranno richiesta in “tranche” di 175 euro per ciascun sedicenne che ne farà  richiesta. Le condizioni per accedere al finanziamento si dovrà  acquistare un computer dotato di processore, hard disk, sistema operativo e modem. Complessivamente sono a disposizione, dunque, 600mila contributi che dovranno essere esauriti entro il 20 marzo. Se i fondi finiranno prima la campagna sarà  considerata chiusa. L’eventuale approssimarsi dell’esaurimento dei fondi verrà  comunicato sul sito.

Stando alle informazioni contenute nel comunicato stampa i computer Mac possano rientrare nell’iniziativa. La richiesta obbligatoria di un modem, a rigor di logica li escluderebbe perché non c’è più un solo computer Apple dotato di modem, a meno di non acquistarne uno esterno USB. In realtà  leggendo anche altre clausole si apprende che il modem può essere sostituito dalla scheda di rete che, ovviamente, tutti i Mac hanno.