Tornano i toast volanti

di |
logomacitynet696wide

Dopo un esilio durato qualche anno tornano sui desktop i toast volanti di After Dark. Ad accendere i loro motori una società  Giapponese che li porta in Mac OS X

I toast volanti tornano a scorrazzare sugli schermi dei Mac anche in versione per Mac OS X

L’annuncio che quello che a distanza di anni resta non solo uno dei più popolari salvaschermo ma forse uno dei programmi più conosciuti applicativi per la nostra piattaforma, AfterDark di Berkeley, viene reso compatibile con Mac OS X da Infinisys.

La casa giapponese ha infatti reso noto di avere iniziato la vendita di “After Dark for X”, che funziona solo con il nuovo sistema operativo e include otto moduli, compreso un tutto nuovo, “Space Toaster X”, oltre che versioni aggiornate di Starry Night, Warp, Messages e Line Art.

Infinisys fa anche sapere che il nuovo salvaschermo utilizza l’engine salvaschermo integrato nel sistema operativo, il che evita conflitti e problemi. “After Dark for X” sfrutta anche Open GL per animare gli oggetti consentendo una grande varietà .

Infinisys è stato il distributore ufficiale in Giappone di After Dark fin dagli anni in cui rappresentava il prodotto di punta di Berkeley. Nel momento in cui la società  Californiana ha annunciato la decisione di sospendere ogni sviluppo del salvaschermo Infinisys ha acquistato in licenza il nome e la grafica producendo una versione per il mercato Giapponese.

After Dark per Mac OS X viene venduto ad un prezzo di 20$.