Toshiba, disco da tasca Bluetooth

di |
logomacitynet696wide

Toshiba annuncia il primo “disco da tasca” senza fili. Bluetooth e HD da 1,8 pollici insieme per una soluzione originale

Toshiba ha presentato ieri il primo HD collegabile via Bluetooth.
L’HD, denominato Bluetooth Pocket Server, utilizza come base gli ormai piuttosto popolari dischi da 1,8 pollici già  visti negli iPod e nei Firefly VST qui in versione 5 GB.

Il sistema di trasmissione Bluetooth gli consente di essere posizionato in qualunque punto a distanza ragionevole da un computer (una decina di metri) per trasmettere e ricevere dati.

Toshiba ne parla come un dispositivo da tasca utile a caricare dati come files in MP3 e video, sottolineandone l’utilizzo “personale”. La velocità  non è ovviamente entusiasmante, anzi, data la tecnologia Bluetooth pensata per trasferire dati di piccole dimensioni senza fili e a basso costo, è decisamente lento nelle comunicazioni, ma la flessibilità  conferita dalle comunicazioni senza fili lo rende in prospettiva un prodotto che potrebbe avere numerosi impieghi.

Il disco, protetto all’accesso da una password, dispone di una batteria interna ricaricabile in grado di tenerlo acceso per 150 ore in stand by; la ricarica è di tre ore. Il costo stimato da Toshiba in questo momento è di 50.000 yen, circa 400 dollari, intorno ai 500 euro.
Il disco è stato presentato alla Bluetooth Expo 2002 di Tokyo, una rassegna tutta dedicata a questa tecnologia emergente