Tracce: la prima rivista cattolica a sbarcare su iPad

di |
logomacitynet696wide

Tracce è la prima rivista cattolica a sbarcare in versione digitale sul tablet della Mela. Il mensile è proposto in digitale in Italiano e Inglese: tratta dell’attualità della vita della Chiesa, i grandi temi della cultura e dell’esperienza cristiana del movimento di Comunione e Liberazione di cui è la rivista ufficiale. L’app è gratuita mentre un numero può essere acquistato a 2,39 euro o in abbonamento annuale a 24,99 euro: scaricabile da questa pagina di App Store.

Tracce è la prima rivista cattolica a sbarcare in versione digitale su iPad. Il mensile disponibile in Italiano e in Inglese tratta i temi dell’attualità della vita della Chiesa, i grandi temi della cultura e dell’esperienza cristiana del movimento Comunione e Liberazione di cui è la rivista ufficiale.

L’approdo sul tablet di Apple è una ulteriore tappa del percorso già intrapreso da tempo che a portato Tracce prima sul web, nel 2009 con il sito Tracce.it. Grazie al sito agli approfondimenti della versione cartacea, 50mila copie a cui vanno sommate le edizioni estere disponibili in numerose lingue ( ricordiamo Inglese, Spagnolo, Francese, Tedesco, Portoghese, Brasiliano, Polacco, Russo, Coreano e anche Giapponese) si sono così aggiunti temi e notizie di attualità, senza la necessità di aspettare la scadenza mensile. Al sito con fotogallery e video è stata poi aggiunta la newsletter settimanale infine la pubblicazione della versione mobile del sito, ottimizzato per la consultazione sui cellulari di ultima generazione

Ora dall’app gratuita per iPad è possibile acquistare i numeri desiderati di Tracce, proposti singolarmente a 2,39 euro oppure in abbonamento annuale a 24,99 euro. Ora gli utenti con iPad possono sfogliare e leggere gli articoli, effettuare ricerche nei testi, vedere gli approfondimenti e anche consultare in tempo reale le news sul sito della rivista.

Per scaricare l’app gratuita Tracce per iPad è possibile partire da questa pagina di App Store.

TracceTracceTracceTracce