Tracce di videochat nel kit di sviluppo per iPhone

di |
logomacitynet696wide

L’ultima versione del kit di sviluppo per iPhone e iPad mette in luce stringhe di codice e icone che fanno chiaro riferimento ad un sistema di videochat per i dispositivi Apple. In arrivo con i nuovi dispositivi?

Sembrano emergere indizi finalmente concreti su una versione di iPhone e, forse, anche iPod con videochat: stringhe di codice che puntano chiaramente in questa direzione. Il piccolo (ma forse non troppo) scoop è di 9to5 Mac che pubblica immagini che, se confermate, sono davvero inequivocabili.

In una di esse tratta dall’€™ultimo Software Developer Kit, si vede una serie di icone tratte dalla interfaccia umana della sezione telefonica. Tra di esse due sono quelle ‘€œincriminate’€; nella prima denominata AcceptVideo si vede un dispositivo con una sorta di telecamera in azione, nella seconda il dispositivo è barrato e il nome è DeclineOrEndVideo. Infine in una successiva immagine che riguarda stringhe di codice si legge chiaramente la scritta VideoChat.

Come accennato gli indizi sono collocati nel kit di sviluppo per iPhone, ma da qualche settimana il pacchetto di utilità  è destinato anche a creare programmi per iPad e contiene un simulatore anche per il tablet. Non si può quindi escludere che la video chat sia destinata anche (o, meno probabilmente, solo) a questo secondo dispositivo.

L’€™ipotesi di un sistema di videochat in iPhone mediante una telecamera frontale è in circolazione da tempo, ma Apple ha sempre trattenuto sviluppi in questa direzione sia, probabilmente, per ragioni di richieste hardware che per le particolarità  del sistema operativo che attualmente non è multitasking. Il port di iChat, che sarà  sicuramente lo strumento usato da Apple per la chat su iPhone, è difficilmente proponibile in assenza della possibilità  di far girare più programmi contemporaneamente, anche se la tecnologia push permetterebbe di imboccare una strada alternativa. Il lancio di un nuovo modello di iPhone e magari di un sistema operativo multitaskting potrebbe però permettere di imboccare una nuova e più risolutiva strada aprendo la prospettiva di una chat video anche sui dispositivi di Apple.

Per quanto riguarda iPad ci sono indizi che derivano da immagini del bordo del dispositivo dove si nota chiaramente un foro che non può essere stato fatto altro che per una telecamera. In una seconda foto di Jobs con in mano iPad sembra di scorgere, poi, una telecamera nel frame. Su iPhone le indiscrezioni si sprecano ma nessuno è mai riuscito ad fornire indiscrezioni convincenti su una versione con telecamera anche se una foto della parte frontale della presunta quarta versione, più lunga di quella attuale, potrebbe lascia pensare che il bordo più generoso sia finalizzato ad ospitare la telecamera frontale.

Molto probabilmente per avere qualche altro indizio solido si dovrà  atendere la presentazione della nuova versione del sistema operativo per iPhone. Su quanto questo accadrà  si possono solo fare alcune ipotesi, ma tra metà  e fine marzo, magari in coincidenza con il lancio di iPad, potrebbe essere il momento giusto. Lo scorso anno ad esempio iPhone Os 3.0 è stato presentato il 17 marzo.