Transistor più veloci per i network chip di IBM

di |
logomacitynet696wide

IBM dovrebbe annunciare oggi una nuova tecnologia che condurrà  alla produzione di processori per i sistemi di rete molto più veloci degli attuali

IBM dovrebbe annunciare entro la giornata di oggi i dettagli di una nuova tecnologia in grado di aumentare la velocità  dei processori.
Alla base ci sarebbe la possibilità  di usare i cosiddetti transistor da 210 GHz in circuiti capaci di arrivare a 110 GHz e oltre. Gli stessi transistor sarebbero in grado di abbattere i consumi di energia nei sistemi che li impiegano.
Grazie a questo sistema IBM sarebbe in grado di produrre semiconduttori che consumano la metà  che arrivano a velocità  anche dell’80% superiori a quelle possibili oggi.
Il target primario di questo tipo di processori sarebbero i sistemi di rete e la tecnologia si abbinerebbe all’uso del silicio con atomi di germanio.