Tre operatori per l’iPhone russo?

di |
logomacitynet696wide

Non sarebbero solo Beeline e Megafon a puntare al lancio di iPhone in Russia; anche Mobile Telesystems secondo Reuters sta trattando con Apple. La Mela punta al big bang nel più grande e popoloso paese europeo

Saranno tre gli operatori mobili per il mercato russo? A voler dare retta a Reuters e a quanto riferisce il giornale economico Vedomosti, la risposta sarebbe sì. Ad aprire il fuoco delle indiscrezioni, come riportato da Macity due giorni fa, è stato proprio il quotidiano con voci, giudicate attendibili, su un accordo ormai prossimo con Beeline e Megafon; ieri l’€™agenzia a messo in circolazione anche il nome di Mobile Teleystems, il numero uno in Russia per contratti.

Secondo Reuters Mobile Telesystems ed Apple avrebbero praticamente concluso l’accordo e ci sarebbe anche già  una data di lancio per iPhone in Russia: il mese di ottobre. Uno dei fattori propulsivi dell’€™accordo sarebbe la tecnologia 3G, massicciamente promossa dall’€™operatore mobile del più grande paese europeo.

Da parte loro Beeline e Megafon, pure interessati a firmare con Cupertino, starebbero cercando di ridurre le pretese di Apple in termini di terminali acquistati. Troppi per il mercato russo e per un cellulare del costo di iPhone.

La Russia, in ogni caso, è un paese strategico per Apple. Con 145 milioni di abitanti e un altissimo interesse per iPhone (la federazione secondo alcuni analisti rappresenta il primo mercato per lo sblocco di iPhone) il paese dell’Est è l’ultimo target primario con la Cina che ancora manca al lotto dei paesi dove iPhone è (o sarà ) ufficialmente disponibile.