Trimestre difficile per Apple?

di |
logomacitynet696wide

Apple potrebbe annunciare profitti al di sotto delle previsioni per il trimestre in corso e che si concluderà  a settembre. Un analista: “niente nuovi iPod e necessità  di liquidare i magazzini costringeranno Cupertino a rivedere le previsioni di profitto”. Alla notizia il titolo AAPL picchia verso il basso.

Apple potrebbe ridurre le previsioni di profitto per il trimestre in corso e che si concluderà  a settembre. Questa l’€™opione di Credit Suisse First Boston in un resconto presentato dal suo analista Robert Semple. Secondo Semple il fatturato di Cupertino potrebbe essere fissato tra 4,6 e 4,8 miliardi di dollari al di sotto dei 4,9 miliardi di dollari della stima di Reuters. Il profitto trimestrale potrebbe essere previsto in 50 centesimi per azione contro i precedenti 52 stimati dagli analisti.

Le ragioni della riduzione della stima dei profitti sarebbe dovuta al fatto che nel corso del trimestre che va da luglio a settembre Apple non avrà  alcun nuovo prodotto nella gamma iPod. Questo significa che nel corso dei novanta giorni l’€™obbiettivo di Cupertino sarà  solo quello di abbassare le scorte di magazzino in vista del lancio delle novità  autunnali. Secondo Semple i nuovi iPod saranno annunciati tra settembre ed ottobre.

In conseguenza dell’€™annuncio di Credit Suisse Boston le azioni Apple hanno picchiato verso il basso. Al momento in cui scriviamo perdono circa il 3% e sono ai minimi degli ultimi nove mesi.