Truffe nell’usato: allarme dei lettori

di |

Ci vengono segnalati in questi giorni da molti lettori alcuni spiacevoli episodi avvenuti su altri mercatini dell’usato.
Anche sul nostro Macity Market sembra ci siano annunci “sospetti” che nel frattempo provvediamo a cancellare. Ma come fare per proteggersi dai truffatori?

Come avrete letto nelle condizioni del Mercatino, la nostra testata non è responsabile delle compravendite effettuate tramite gli annunci tra privati, ma non per questo non ci interessa che i lettori possano ottenere il miglior servizio possibile e soprattutto che possano evitare truffe di ogni genere.

Vi invitiamo quindi a fare acquisti con cautela e a segnalarci eventuali anomalie negli annunci che trovate ogni giorno sempre piu’ numerosi.

Alcuni consigli:
– non acquistate mai con pagamento anticipato, preferite il contrassegno
– se possibile verificate personalmente lo stato della merce: per acquisti importanti può valere la pena spostarsi magari in treno per un controllo
– diffidate di chi inserisce troppi annunci di materiale simile: è impossibile che un privato “normale” debba disfarsi di 4 portatili causa inutilizzo, in questi casi fatevi spiegare le ragioni reali e la provenienza del materiale
– diffidate di offerte troppo vantaggiose o che si discostano notevolmente dalla media dei prezzi di vendita.

Da parte nostra cancelleremo, dietro vostra segnalazione e successivo controllo, annunci che esulino dallo spirito e dalle regole che un mercatino dell’usato deve possedere.

La nostra solidarietà  va agli utenti che sono state vittime di raggiri e ai colleghi degli altri mercatini a cui siamo disponibili a fornire collaborazione per eventuali controlli incrociati nel rispetto delle leggi sulla privacy.