Tungsten T, nuovo ribasso negli USA

di |
logomacitynet696wide

Il Tungsten T cala di prezzo per la seconda volta in pochi mesi e diventa ora competitivo con lo Zire 71

Palm ha ufficialmente ridotto di 50$ il prezzo del suo Tungsten T per il mercato USA. Il palmare, uno dei due Tungsten attualmente in commercio, scende così per i consumatori americani ad un prezzo consigliato di 350$.

Al momento non è chiaro se il taglio al listino sia determinato dalla possibile presentazione di un nuovo modello o dalla necessità  di concorrere in maniera più diretta con lo Zire 71. L’ipotesi più accreditata appare al momento quest’ultima visto che nel rapporto prezzo-prestazioni lo Zire, a 300$, correva il rischio di oscurare le possibilità  di vendita del Tungsten T. Ora il listino appare decisamente più equilibrato con un rapporto tra prezzo e prestazioni favorevole anche per il Tunsgten che offre a Palm la possibilità  di ridistribuire le vendite sui due modelli.

D’altra parte, praticamente da sempre, Palm usa lanciare nuovi modelli di PDA solo in autunno e in primavera.

Il Tungsten T è al secondo calo di prezzo negli USA. In precedenza il suo listino era stato già  tagliato di 100$ in risposta ad un’accettazione del mercato meno favorevole del previsto. Successivamente al ribasso il Tungsten C aveva aumentato in un solo mese del 75% le sue vendite.