Tutti sulla stessa barca?

di |
logomacitynet696wide

Sun ingloba nel suo sistema operativo SunONE e le terze parti accusano. “Taglia le gambe agli sviluppatori. Come Microsoft”. E come Apple, secondo qualcun altro

Sun, uno dei maggiori produttori di workstation e server unix, ha annunciato che nella prossima release del suo sistema operativo Solaris 9, inserirà  il software directory server SunONE, una scelta che insidia, potenzialmente, i produttori di software di terze parti

In questo modo Sun inizia ad incorporare componenti di livello importante nel sistema, seguendo di fatto le orme di Microsoft che aveva iniziato questa pratica con l’integrazione di Internet Explorer.

Sun replica affermando che SunONE Sara gratuito solo sulle macchine a singolo processore.

Ricordiamo che proprio recentemente sono comparse le prime voci contro la medesima strategia da parte di Apple, che distribuisce assieme al suo sistema operativo iPhoto, iDvd, iMovie, iTunes e, con la prossima release, anche iChat.

Proprio nell’edizione on line di Business Week comparsa nelle scorse ore un articolo di Charles Haddad sottolinea proprio il malumore che serpeggia in alcuni ambienti di sviluppo per la scelta, sempre più pronunciata, da parte di Apple di includere software concorrente con quello di case indipendenti