Un Powerbook all’Artico

di |
logomacitynet696wide

Non e’ un nuovo sistema di raffreddamento per portatili ma l’avvistamento di Titanium e Pismo al lavoro in condizioni estreme e in un campo in cui il Mac continua a primeggiare: la ricerca scientifica.

Che la percentuale di Scienziati macuser fosse alta era noto da tempo.
Ne sono un esempio gli studiosi del Progetto Genoma ed in generale di Genetica che hanno collaborato alla presentazione dei nuovi QuickSilver al MacWorld, felici di poter avere potenze di calcolo così elevate ed un Sistema Unix-like come OSX.
Ma anche il periodico Science ha effettuato un’analisi
statistica dove il mac ha una percentuale molto alta in ambito Scientifico Biologico.
Ma adesso, casualmente, alcuni lettori di MacCNN hanno segnalato la presenta di portatili Apple ai confini della Terra: l’Artico.
Curiosi appassionati di Astronomia e missioni Spaziali hanno infatti visto Powerbooks Pismo e Titanium curiosando tra le SpyCam messe a disposizione dal Centro Ricerche su Marte dell’Artico in Canada, osservano la vita quotidiana degli Scienziati che studiano gli effetti che avrà  un meteorite nell’impatto con la superfice di Marte.
Le webcams sono aggiornate ogni 2 minuti e potete osservare il Centro Ricerca nel mezzo dei Ghiacciai dell’Artico cliccando qui e magari cogliere in flagranza un Powerbook al lavoro.

[A cura di Rudy Belcastro]