Un analista: ‘€œUltraportatile Apple nel 2007’€

di |
logomacitynet696wide

Nel 2007 arriverà  il cellulare con iTunes e ci saranno novità  nel campo della strategia per audio e video digitali. Ma la verità  sarà  un ultraportatile. Ecco le previsioni di uno dei più rispettati e credibili analisti sul futuro prossimo di Apple.

Apple potrebbe lanciare un dispositivo ultraportatile di nuova concezione nel corso del 2007. Questo quanto suppone Benjamin Reitzes, uno dei più importanti analisti di UBS Investment Research e tra i più rispettati e qualificati osservatori del mondo Apple.

Reitzes oltre a prevedere l’€™arrivo del nuovo prodotto, su cui non si sbilancia troppo, ma è facile immaginarlo simile a quello cui ha fatto cenno nei giorni scorsi qualche fonte taiwanese, citata dal periodico australiano Smarthouse: una via di mezzo tra un tablet ed un iPod con funzioni multimediali e quella di interfacciarsi con tutti gli accessori della casa digitale, oltre che di svolgere i tradizionali compiti di un Pc.

Reitzes si attende per il prossimo anno un nuovo iPod video, più film e una espansione della strategia per il l’€™intrattenimento digitale, oltre che l’€™ormai quasi scontato (nelle previsioni) telefono cellulare con iTunes.

Venendo al trimestre corrente l’€™analista di UBS prevede record di vendita sia per iPod (16,8 milioni) che per i Mac (1,8 milioni). Il fatturato dovrebbe essere di 6,4 miliardi di dollari, l’€™11% in più dello scorso anno. In conseguenza di ciò il target di prezzo è stato portato da 95 a 108$.