Un iPod Special Edition anche per il Boss? [Aggiornato]

di |
logomacitynet696wide

Apple esaudirà il desiderio di Bruce Springsteen? Ora che il Boss lo ha reso pubblico, probabilmente no, ma intanto si specula su quale sarà l’artista o il gruppo musicale che arriverà dopo gli U2 a potersi fregiare di cotanta dedica da Cupertino.

I supporter degli U2 (e del Milan, per assonanza di colori sociali) sono stati ben felici di poter comperare una versione speciale dell’iPod, da quando Apple ha lanciato sul mercato il player nero e rosso con gli autografi, incisi al laser sul retro, dei membri del gruppo irlandese. Per non parlare poi del cofanetto digitale/digital box set “The Complete U2” da 150 euro (o 100 se si è comperato l’iPod U2) e ben 446 canzoni.

E’ facile capire che una tal sinergia d’interessi sia per chi vende che per chi compera potrebbe essere replicata con grande soddisfazione di un’altra fascia di amanti della musica.

In molti si sono chiesti se Apple abbia la voglia e la capacità  di convinzione per creare un secondo iPod Special Edition e, in tal caso, chi sia l’artista o il gruppo musicale che sarà  nel mirino di Cupertino.

A sentire Bruce Springsteen, lui sarebbe assolutamente ben disposto, anzi vorrebbe avere un iPod a lui e alla sua musica dedicato. Apple avrebbe la strada spianata con lui.

Quali colori Apple possa eventualmente adottare per l’iPod The Boss Special Edition non sono noti, ma viste le preferenze di Bruce Springsteen potrebbe richiamare la bandiera americana oppure, secondo i gusti di Apple, rilanciare magari su un nero azzurro che, qui in Italia, potrebbe anche accontentare i cugini di quelli che hanno apprezzato l’iPod U2.

Bruce Springsteen, commentando il recente ingresso degli U2 nella Rock and Roll Hall of Fame, lui che è stato onorato nel 1999, ha dichiarato, riassumendo: “ho visto in televisione lo spot dell’iPod con “Vertigo” degli U2, ho chiamato il mio agente per studiare il modo di avere un modello tutto mio e lui mi ha pure detto che gli U2 non guadagnano un dollaro per questa pubblicità  dell’iPod… insomma chiamiamo il Bill Gates del caso che sta dietro a tutto ciò e chiediamogliene uno bianco, rosso e blu con su il mio nome e, mi raccomando, se ci offrono soldi, anche noi respingiamo l’offerta”.

Non sappiamo quanto la trascizione del discorso di Bruce Springsteen sia attendibile o se si tratti di uno scherzo da fan ma certo “suona” molto divertente, come speriamo che lo sia la nostra creazione grafica che, lo diciamo per chi non se ne accorgesse, è solo frutto della nostra fantasia.

Aggiornamento: Bruce Springsteen ha rilasciato online il 28 marzo il suo nuovo singolo “Devils & Dust” che anticipa l’uscita del prossimo album programmata per il 26 aprile, e non lo ha fatto su iTunes Music Store ma attraverso il portale di AOL music e con un metodo che nemmeno concede a chi usa Mac di ascoltarne l'”assaggio libero” (come si vede nell’immagine a lato), c’è quindi da dubitare che il progetto iPod-Boss possa trovare concretizzazione. Dal 29 marzo lo stesso brano è disponibile anche su iTunes Music Store USA.