Un logo per gli Universal Binary

di |
logomacitynet696wide

Apple presenta un logo grazie al quale sarà  possibile identificare le applicazioni compatibili sia con PowerPC che con i nuovi processori Intel. Rivolto agli sviluppatori, ma utile anche agli utenti.

I programmi compatibili con processore Intel saranno contraddistinti da un logo. Un programma per marchiare le scatole e, in genere, tutte le applicazioni Universal Binary in grado di funzionare con i nuovi processori è stato lanciato da Apple contestualmente alla presentazione delle prime macchine con chip Core Duo.

L’iniziativa consente agli sviluppatori che vi aderiscono di applicare sul loro materiale promozionale un badge (che vedete qui a fianco) che contraddistingue chiaramente il prodotto. L’immagine si compone del tradizionale logo Mac con le due faccine che ridono e di un “bollino” che ricorda lo Yang-Ying ma in colore azzurro chiaro e azzurro scuro.

Ricordiamo che le applicazioni Universal Binary si distinguono da quelle PowerPC per il fatto che non hanno necessità  di usare Rosetta per passare le istruzioni al processore. Il logo consentirà  di sapere subito la tipologia del prodotto che si sta per acquistare.

Al momento gli Universal Binary, secondo una recente relazione di Apple, sono circa 200.