Un nuovo Firewire per concorrere meglio con Usb

di |
logomacitynet696wide

L’associazione che cura lo standard Firewire si appresta ad introdurre una nuova versione semplificata del sistema di connettività . Meno costi e maggior portatata per fare concorrenza ad Usb.

Grazie all’implementazione di una nuova tecnologia si aprono nuovo scenari per Firewire. Lo standard che la 1394 Trade Association (il gruppo che si occupa dello sviluppo di Firewire) intende lanciare a breve si chiama VersaPHY e ha l’obbiettivo di semplificare la connettività  e di ridurre i costi di implementazione di Firewire.

VersaPHY consentirà  ai costruttori di eliminare alcune componenti software e hardware oggi indispensabili per far funzionare Firewire e di allungare in maniera molto sensibile la portata di trasmissione del segnale che potrà  arrivare anche a 75 metri di distanza senza usare alcun repeater.

Grazie a VersaPHY si potrà  pensare ad un esteso uso di Firewire in prodotti che fino ad oggi puntano per ragioni di costi, su Usb o altri standard di connessione; Firewire potrebbe apparire in un gran numero di sensori, macchine fotografiche, telecamere, microfoni.

Grazie ai bassi costi e alla capacità  di trasmettere segnali di vario tipo, il nuovo Firewire potrebbe trovare impiego quale principale sistema di trasmissione dati e connettività  su una automobile. Su VersaPHY si potrebbero basare ad esempio i sistemi di rilevamento della temperatura, della decelerazione (per gli Airbag) e per il posizionamento del sedile come quelli per l’intrattenimento di bordo.

Secondo la Trade Association la lunga distanza cui può arrivare un dispositivo Firewire compatibile con la nuova tecnologia potrebbe fare del sistema di connettività  il punto di riferimento per l’impiego nel campo aeronautico. Un intero velivolo potrebbe essere cablato senza complicate interconnessioni e cavi multipli, il che significa un peso inferiore e minori costi.

VersaPHY dovrebbe essere annunciato entro alcuni giorni.