Un portatile spaziale

di |
logomacitynet696wide

Il prossimo volo a gravità zero del veicolo dell’ente spaziale europeo, vedrà a bordo un PowerBook G3

Un piccolo concorso per selezionare 4 aspiranti astronauti, e 400 risposte tra cui trovare i candidati. Così sta proseguendo l’iniziativa dell’ ESA e di ItaliaMir per far provare a degli studenti italiani l’esperienza del volo a gravità  zero. Gli aspiranti astronauti sono stati già  selezionati, anche se i loro nomi non sono ancora stati resi noti, e parteciperanno al prossimo volo del veicolo dell’ESA ceh li porterà  a testare la gravità  zero; tra le apparecchiature di bordo, un PowerBook G3.
A sovrintendere alle operazioni di volo ci sarà  l’ing. Carlo Viberti.
Stiamo aspettando ulteriori informazioni sulla missione, non appena disponibili le metteremo a disposizione sulle nostre pagine.