Un sistema DSP per desktop e portatili Apple

di |
logomacitynet696wide

Firewire e USB sono due tecnologie ormai mature per l’audio professionale su Mac ma mentre la prima vede ancora poche soluzioni sul mercato la seconda soffre di una naturale limitazione di banda.
La soluzione proprietaria ma versatilissima di RME non ha di questi problemi…

Il sistema e’ costituito da due parti: l’interfaccia DSP chiamata HDSP che permette il collegamento (attraverso una scheda PCI o PCMCIA) di un box di ingresso/uscita al computer e il box stesso Hammerfall DSP I/O Box che e’ in grado di collegarvi a qualsiasi apparecchiatura audio ed effettua l’elaborazione dei dati.
RME ha preparato due tipi di I/O Box denominati Digiface and Multiface, ma molti altri sono in arrivo e tutti saranno collegabili attraverso HDSP attraverso un cavetto da 4,5 metri che ha le sembianze esterne e lo standard di connessione di Firewire ma che in realta’ segue un protocollo proprietario.

In questo modo qualsiasi G4, PowerBook o Ti sara’ in grado di diventare una stazione audio professionale con queste caratteristiche:

– Versione HDSP + Digiface:  52 canali 24 bit/96 kHz
Porte: 3 x ADAT, 1 x SPDIF, 2 x MIDI, 1 x monitor analogico

– Versione HDSP + Multiface:  36 canali 24 bit/96 kHz
Porte: 8 x Analogiche, 1 x ADAT, 1 x SPDIF, 1 x MIDI, 1 x monitor analogico

Quello che stupisce e’ comunque l’interfaccia su PCMCIA che grazie alla potenza dei Mac piu’ recenti permette di effettuare hard disk recording ai massimi livelli e con un alto numeri di canali ad alte frequenze di campionamento.

HDSP CardBus costa sui 355$, i prezzi dei moduli I/O si aggirano sui 650$.
Il prodotto inizia la distribuzione in questi giorni.

Per maggiori informazioni visitate il sito di
RME.