United Airlines acquista 11mila iPad per sostituire manuali e carte di volo

di |
logomacitynet696wide

United Airlines annuncia ufficialmente l’acquisto di 11.000 iPad, uno per ogni pilota della compagnia: i tablet della Mela sostituiranno tutta la documentazione cartacea, migliaia di pagine per manuali e carte di volo. Si tratta dell’operazione più grande nel mondo dell’aviazione civile dopo gli esperimenti già avviati da Alaska Airlines, Delta Air Lines e British Airways.

Entro la fine dell’anno United Airlines acquisterà complessivamente 11.000 iPad per metterli a disposizione di ogni pilota in servizio. La distribuzione dei tablet della Mela è già cominciata e sarà completata entra la fine del 2011: con un solo tablet verranno sostituite oltre 1.200 pagine stampate per i manuali di volo, piani di navigazione, manuali di riferimento, registri, previsioni del tempo e molti altri documenti ancora che fanno parte della dotazione di volo di ogni pilota. United Airlines dichiara che il peso di tutta la documentazione cartacea che un pilota deve sempre trasportare con sé sui voli e nei trasferimenti degli aeroporti arriva fino a 38 pounds, circa 17 chilogrammi. Tutti questi manuali e documenti cartacei possono essere sostituiti con un unico iPad che pesa circa 600 grammi utilizzando l’app dedicata Jeppesen Mobile TC.

Nel comunicato ufficiale che annuncia lo storico passaggio ad iPad, United Airlines sottolinea i risparmi e i vantaggi dell’operazione. Grazie alla documentazione elettronica verranno risparmiati 16milioni di fogli di carta all’anno, equivalenti all’abbattimento di oltre 1.900 piante. La riduzione del peso della documentazione si riflette poi anche in un minor consumo di carburante per tutti i voli quantificato nell’ordine di 326.000 galloni all’anno, pari a oltre 1,2 milioni di litri. Naturalmente l’alleggerimento della borsa dei piloti rappresenta un miglioramento delle condizioni di lavoro, inoltre la cabina di pilotaggio risulterà molto più ordinata e meno congestionata grazie ad iPad. Non sarà più necessario scorrere una a una centinaia o migliaia di pagine per trovare l’informazione desiderata, il tutto si ridurrà a pochi tap sullo schermo. I miglioramenti saranno evidenti anche in fase di consultazione e aggiornamento dei dati: invece delle informazioni statiche l’app Jeppesen Mobile FlightDeck mostra le informazioni geo-referenziate con mappe a colori e ingrandibili. Invece di dover attendere per gli aggiornamenti in stampa con iPad l’operazione risulterà molto più veloce tramite un più veloce update software.

Il passaggio ad iPad e l’acquisto di 11.000 tablet della Mela da parte di United Airlines non è la prima operazione di questo genere nel mondo dell’aviazione civile ma è senza dubbio quella effettuata su scala più grande. Ricordiamo che Delta Air Lines ha dato il via alla sperimentazione di iPad per la comunicazione tra piloti e uffici centrali, mentre British Airways ha avviato una sperimentazione per l’impiego di iPad da parte del personale di bordo per migliorare l’assistenza ai passeggeri.  Prima ancora Alaska Airlines aveva lanciato, ma solo sperimentalmente, la borsa di volo elettronica con finalità identiche a quelle che si prefigge United Airlines.
Apple iPad cabina di pilotaggio